Debon Travel

NAPOLI

14 – 17 Ottobre 2020 — a partire da € 735,00 per persona

„Da quanto si dica, si narri, o si dipinga, Napoli supera tutto: la riva, la baia, il golfo, il Vesuvio, la città, le vicine campagne, i castelli, le passeggiate…

Io scuso tutti coloro ai quali la vista di Napoli fa perdere i sensi “ 

(Johann Wolfgang von Goethe)

 

 

Napoli è una delle più grandi ed incantevoli città d’arte del Mediterraneo. Capoluogo della regione Campania è, per grandezza, il terzo comune italiano dopo Roma e Milano. La città domina l’omonimo golfo, che si estende dalla penisola sorrentina all’area vulcanica dei Campi Flegrei ed offre una vista molto suggestiva, con l’imponente vulcano Vesuvio e, in lontananza, tre magnifiche isole – CapriIschia e Procida – che sembrano piccoli gioielli sorti dal mare. Oltre ai suoi splendidi paesaggi, Napoli deve la sua meritata fama anche al fascino di un centro storico che racconta 2500 anni di storia ed è stato inserito nel 1995 nel World Heritage List dell’UNESCO.
Napoli è una città dove le stratificazioni storiche e archeologiche creano itinerari di visita del tutto peculiari e incantevoli. Poco sopravvive di “Partenope”: la città greca delle origini è rintracciabile, ad esempio, nelle mura greche che passano per via Mezzocannone. Le rovine romane sono, invece, più numerose: tra le tante è situata in pieno centro l’area archeologica di San Lorenzo Maggiore, che ospita parte dell’agorà greca del V sec. a.C. e molti reperti romani di un’epoca in cui la città era già una ‘metropoli

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO

 

Mercoledì 14.10.20: Vigonza – Napoli

Ore 07.00 Incontro dei partecipanti alla stazione FFSS di Padova. Sistemazione in treno e successiva partenza per Napoli. Ore 13.00 ca. arrivo alla stazione FFSS di Napoli e successivo trasferimento in hotel per la sistemazione dei bagagli. Dopo il pranzo in ristorante incontro con la guida e spostamento con il metro fino a Piazza Dante inizio della visita della città. NAPOLI ANTICA – Un’affascinante visita guidata in cui mito e leggenda si mescolano a partire dalla nascita stessa della città, legata al ricordo della Sirena Partenope. Si attraverseranno venti secoli di storia percorrendo il cuore del centro antico della città. Il centro storico di Napoli testimonia l’evoluzione storico-artistica della città, dal suo primo insediamento di età greca fino alla città barocca. Strade (spaccanapoli), piazze, chiese ed i monumenti tutti, costituiscono uno scrigno di tesori artistici e storici di eccezionale portata. Durante il percorso, potremo scoprire, riscoprire e visitare luoghi secolari come la Chiesa del Gesù Nuovo, il Complesso Monastico di Santa Chiara e la famosa Cappella Sansevero custode del Cristo Velato. Anche l’area del presepe napoletano di San Gregorio Armeno sarà oggetto della nostra visita, senza dimenticare il Duomo, custode, nella Cappella del Tesoro, dell’ampolla con il sangue di San Gennaro. Cena e pernottamento in hotel.

 

 

Giovedì 15.10.20: Napoli

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e in hotel e trasferimento in metro al Vomero.

QUARTIERI SPAGNOLI – L’unicità dei Quartieri Spagnoli e la bellezza di vedute e scorci mozzafiato della città. Questo percorso di trekking urbano propone un sali e scendi culturale che da Piazzale San Martino, uno dei punti più alti della città di Napoli con la sua monumentale Certosa, ci porterà, attraverso la panoramica Pedamentina con i suoi 414 scalini all’ interno dei Quartieri Spagnoli. I Quartieri spagnoli, uno dei luoghi simbolo della città di Napoli, dove l’antico e il moderno si intrecciano in un turbinio di colori, suoni e profumi; ci porterà ad attraversare secoli di storia. Attraverseremo le sue strade incontreremo luoghi cari alla cultura teatrale napoletana come, come la casa di Filumena Marturano, sino ad arrivare ad ammirare le opere di street art; come lo storico Maradona, con il “nuovo” volto (recentemente ridisegnato), l’affascinante Pudicizia/Iside dell’argentino Bosoletti e i colorati murales antropomorfi degli eclettici Cyop&Kaf. Termineremo in via Toledo, dove la fondazione dei Quartieri spagnoli ebbe inizio e al Maschio Angioino

Pausa pranzo libero. Nel pomeriggio: NAPOLI MONUMENTALE – dal Caffè Gambrinus al Castel dell’Ovo, percorso simbolo della città di Napoli che racconta la storia di un regno, di una capitale, di una città. Inizieremo la visita al Teatro S.Carlo per passare alla piazza del Plebiscito è sicuramente uno dei momenti più importanti di questo percorso, dove la storia e le vicende dei primi ed illuminati sovrani Borbonici resero Napoli la vera metropoli del ‘700. La storia del quartiere di Santa Lucia e l’arrivo al borgo marinaro con l’imponente Castel dell’Ovo, rende questo percorso una vera full immersion nella storia più antica di Partenope, il tutto condito con aneddoti e misteri che si intrecciano nella città nata sulla tomba di una sirena, sospesa perennemente tra il mondo infero e le colline circostanti. Visiteremo uno dei castelli più antichi della città di Napoli… Castel dell’Ovo , il castello che si affaccia proprio sul nostro mare, scopriremo la leggenda della sirena Partenope, legata alla fondazione della città. Attraverseremo il suo camminamento, e da una finestra potremmo forse vedere il piccolo Nicola Pesce che si tuffa per scoprire i tesori nascosti sul fondo del castello. Racconteremo la leggenda del suo famoso uovo, legato alla figura leggendaria del Mago Virgilio, e andremo alla ricerca di dove era nascosto…

della visita della città. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

 

 

Venerdì 16.10.20: Capodimonte e Tour panoramico

Prima colazione in hotel. La mattina è dedicata alla visita del MUSEO E DEL BOSCO DI CAPODIMONTE Il Museo Nazionale di Capodimonte, inaugurato nel 1957 a Napoli, espone preziosi capolavori dell’arte italiana ed è incentrato in particolare sui maggiori esponenti della pittura a Napoli dal Quattrocento all’Ottocento. Riaperto nel 1995 dopo importanti lavori di adeguamento, ripropone l’originale allestimento della collezione farnesiana dell’appartamento reale di Carlo I di Borbone, ed è sede di importanti esposizioni.

Pranzo libero

Nel pomeriggio TOUR PANORAMICO DELLA CITTA Collina di Posillipo (punti panoramici) e Campi Flegrei (la grande caldera) che sono una vasta area situata nel golfo di Pozzuoli, a ovest della città di Napoli e del suo golfo. L’area è nota sin dall’antichità per la sua vivace attività vulcanica. Visiteremo Pozzuoli il Lago Averno che Dante individua come dimora di Lucifero nella Divina Commedia e il sito archeologico di Cuma di origine greca. Pizzata Napoletana in Pizzeria tipica. Rientro in hotel e pernottamento.

 

Sabato 17.10.20: Caserta – Napoli – Vigonza

Prima colazione in hotel e partenza per Caserta. Incontro con le guide e visita del PALAZZO REALE DI CASERTA, opera di Luigi Vanvitelli, ad esempio della Reggia francese di Versailles. Da non perdere il meraviglioso parco-giardino lungo circa 3 Km e adorno di fontane, laghetti, cascate e gruppi marmorei. Pranzo in ristorante e trasferimento alla stazione di Napoli. Ore 16.35 partenza in treno. Ore 21.25 arrivo alla stazione FFSS di Padova. FINE DEL VIAGGIO E DEI SERVIZI

 

 

 

 

 

Quota individuale di partecipazione:        €. 775,00 per persona con 25 partecipanti

                                                                       €. 735,00 per persona con 35 partecipanti

                                                                

 

Supplemento camera singola                     €. 85,00 per persona   

 

La quota comprende:

  • Viaggio in Treno di andata e ritorno da Padova a Napoli;
  • Servizi bus come da programma;
  • Biglietti Metropolitana come da programma;
  • Sistemazione in hotel 4 stelle a Napoli centrale;
  • Pasti come da programma in hotel con bevande;
  • Tre pranzi in Ristorante con bevande;
  • Cena in pizzeria napoletana con bevande;
  • Visite guidate di Napoli e della Reggia di Caserta
  • Ingressi: Museo di Capodimonte, Reggia di Caserta, Cappella di San Severo, Teatro San Carlo, Chiostro di Santa Chiara, Napoli Sotterranea, Maschio Angioino (per un totale di € 55,00 c/u);
  • Auricolari;
  • Accompagnatore e assicurazione medico non stop;

 

N.B. CON LE MISURE ANTICOVID ATTUALMENTE IN VIGORE È OBBLIGATORIA UNA GUIDA OGNI 7/9 PARTECIPANTI PER LA VISITA DELL’INTERNO DEI MONUMENTI E DEI SITI ARCHEOLOGICI.

 

La quota non comprende:

  • Due pranzi liberi a Napoli, ingressi non specificati alla voce “la quota comprende”.
  • Mance, extra e tutto ciò non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”;

 

Acconto di 100,00 per persona all’atto dell’iscrizione

Saldo entro il 05 Settembre 2020